L’Otoscopia è una tecnica che consente di visualizzare il condotto uditivo esterno fino alla membrana timpanica.

Rispetto all’Otoscopia tradizionale, consente di ottenere un’immagine amplificata e molto nitida, permette di visualizzare tutta la membrana timpanica e realizzare una Miringotomia per accedere all’orecchio medio.

Attraverso il canale di lavoro è possibile realizzare interventi con elevata precisione.

Le indicazioni per eseguire una videotoscopia sono:

  • sospetto di corpo estraneo;
  • otiti esterne ricorrenti;
  • segni neurologici compatibili con patologie dell’orecchio medio o dell’orecchio interno;
  • necessità di eseguire una pulizia in profondità dell’orecchio;
  • prelievo di campioni bioptici;
  • prelievo di materiale per eseguire esami colturali.