L’artosi è una malattia degenerativa che colpisce l’articolazione e tutte le sue componenti: cartilagine, membrana sinoviale, liquido sinoviale, osso subcondrale, tessuti periarticolari di sostegno quali muscoli e legamenti. Il dolore e la zoppia sono il segno e la manifestazione clinica che spesso accompagnano tale processo.

La fisioterapia riabilitativa può aiutare i pazienti con artrosi che hanno funzioni muscolo-scheletriche compromesse. Consiste nell’applicazione di tecniche manuali e strumentali con lo scopo di ripristinare, conservare e promuovere la funzionalità ottimale delle strutture coinvolte, determinando inoltre un notevole beneficio sul benessere generale del paziente.